ecosostenibili

ECO JOURNEYS

Viaggi nel mondo da fare a cavallo, a piedi, in bici, in canoa. Con foto, mappe, informazioni e suggerimenti.

eccellenze langhe

Eccellenze delle Langhe a portata di click – Piemonte

eccellenze langhe

Nato un anno fa, Made In Langhe & Roero ha l’obiettivo di valorizzare e favorire la conoscenza dei piccoli produttori di grandi qualità, le giovani imprese agricole, i protagonisti meno noti delle Langhe e del Roero che avevano scelto di lavorare con i frutti della terra.

Con l’iniziativa Adotta un’eccellenza del territorio è possibile, infatti, “adottare” per un anno un filare di vigna di una delle numerose denominazioni delle Langhe, una capra o pecora da formaggio dell’Alta Langa, un cane da tartufi o un’arnia del prezioso miele di lavanda di Cherasco.

L’adozione dà diritto non solo ad avere una quota di prodotto a condizioni esclusive ma è soprattutto un invito a immergersi nel mondo delle Langhe, cogliendo l’occasione di assistere ad alcune fasi di lavorazione dei prodotti, a venire a visitare e vivere in prima persona la terra dei vignaioli, dei pastori, dei veri produttori delle eccellenze del territorio.

Sono state quasi 400 le adozioni completate, più della metà fatte come regalo di compleanno, anniversario o Natale e Pasqua: la più gettonata è stata la Capra d’Alta Langa, seguita dai filari di Nebbiolo da Barolo e da pecore e agnellini di Murazzano.

La campagna lanciata per la Pasqua del 2014 è stata di grande impatto, con la proposta di adottare un agnellino anziché mangiarlo, idea seguita e sostenuta da tantissimi iscritti.

Tra le numerose richieste, anche alcune classi di scuole elementari, che hanno deciso di adottare e seguire la vita del pastore, della capra e dell’allevamento.

La possibilità, inclusa nell’adozione, di andare a ritirare il proprio prodotto presso il vignaiolo o il pastore, ha fatto sì che, soprattutto nella scorsa primavera e nell’autunno in corso, si sia generata anche una ricaduta turistica sul territorio, coniugando l’occasione della visita al produttore con soggiorni e weekend nelle stagioni più vocate per questa terra.

Il progetto poi, come è stato lo scorso anno per Cheese e Golosaria, sarà presente alle più importanti manifestazioni sulla cultura del cibo e del territorio, a partire dalla prossima edizione del Salone del Gusto di Slow Food, dal 23 al 27 ottobre a Torino Lingotto.

Sito ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.