ecosostenibili

ECO JOURNEYS

Viaggi nel mondo da fare a cavallo, a piedi, in bici, in canoa. Con foto, mappe, informazioni e suggerimenti.

monferrato milano bici

Ponte del 1° maggio nel Monferrato

Monferrato

Giornate intense da venerdì 1 a domenica 3 maggio nel Monferrato, estesa regione verde equidistante dai poli metropolitani di Milano, Torino e Genova.

Si terranno molteplici eventi e iniziative concomitanti ai grandi eventi planetari – le celebrazioni nazionali per la festa dei lavoratori e l’inaugurazione dell’Esposizione Universale – dalle aree rurali in pianura, le Terre d’Acqua coltivate a riso, alle zone del sito seriale UNESCO Paesaggi vitivinicoli in collina.

Monferrato esperienziale

Nel proprio programma campagna SCAMPAGNATE, proposte di turismo esperienziale presentate in collaborazione con Associazione SAPERE SAPORI, COM.ART e SELETTI, il network Monferrato Hospitality & Handmade segnala le iniziative locali che permettono ai partecipanti di esplorare il territorio alla scoperta dei suoi tesori e partecipare a incontri con la gente del posto che si adopera alla tutela dei suoi patrimoni ambientali e culturali e per il suo sviluppo socio-eco-sostenibile.

Per il fine settimana del 1° maggio, il circuito di operatori turistici e artigiani locali partecipa con coinvolgimento attivo agli eventi a calendario i cui contenuti contrassegnano le date con valenze particolarmente significative, e suggerisce la visita ad alcuni meravigliosi siti di interesse archeologico e storico-sociale nelle Terre d’Aqua, come lo spettacolare Mulino di San Giovanni e la stupenda Tenuta Colombara, dove riseria Acquerello espone una raccolta di opere di Gianni Berengo Gardin che documentano il lavoro e la vita in risaia (mostra aperta dal 2 maggio al 27 giugno ogni sabato in orario 9 – 12,30 / visite su prenotazione tel. +39 0161 477832).

bici monferrato

Il 1° maggio il team MH festeggia il successo di #MonferratoEXPO2015apedali, esplorazione del percorso su strade lungo le Vie d’Acqua, i fiumi Po, Sesia e Ticino, il canale Cavour e i Navigli progettati da Leonardo da Vinci, che irrigano le campagne del Piemonte Orientale e le collegano all’area metropolitana e il suo quartiere fieristico.

Alla spedizione si è cimentata una squadra AmiBici FIAB Monferrato, che il 18 e 19 aprile scorso ha compiuto l’impresa sperimentando l’app ViviBici di COOPvoce e assistiti da molti supporter tecnici – i media Ecoturismonline (noi) e Viagginbici, l’albergo NHotel Fiera Milano Rho e il circuito Monferrato Hosptality & Handmade con l’atelier 13 RICREA.

I ciclisti che hanno compiuto l’impresa si ritroveranno a Locanda dell’Arte, per un soggiorno di meritato riposo in parco e SPA dell’art hotel dove alle 17 verrà inaugurata l’installazione di STRIP EASE – modulo d’arredo outdoor polifunzionale (panchina e struttura per parcheggiare biciclette che può essere trasformata anche in accessorio – scheda tecnica in allegato), un progetto design degli architetti LANA+SAVETTIERE prodotto dall’azienda astigiana CODAL, che nel proprio catalogo presenta il modello in diverse varianti, anche personalizzabili – come la serie realizzata per EXPO.

Domenica 3 maggio la scuderia AmiciBici FIAB Monferrato tornerà in pista, proponendo agli appassionati di cicloturismo un tour sulla Green-Way del Monferrato, percorso che recupera il sentiero tracciato dai binari della tratta ferroviaria non più in uso che collegava Casale Monferrato e Asti.

Durante la sosta di ristoro nella tappa intermedia – Moncalvo – alle 11.45 i ciclisti parteciperanno a un incontro pubblico con gli assessori al turismo e all’ambiente delle cittadine sull’itinerario, al quale interverranno il coordinatore FIAB Nord-Ovest Giorgio Ceccarelli e l’esperto di trasporti e sistemi di mobilità ecosostenibile Giovanni Currado.

Info: +39 345 0674035

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.