ecosostenibili

ECO JOURNEYS

Viaggi nel mondo da fare a cavallo, a piedi, in bici, in canoa. Con foto, mappe, informazioni e suggerimenti.

swimmtrekking

Un’avventura alla scoperta del mare

swimmtrekking

Lo Swimtrekking (letteralmente: trekking a nuoto) è una disciplina sportiva che consente, nuotando, di esplorare gli ambienti acquatici, di preferenza marini. Ne parliamo con Francesco Cavaliere, fondatore dell’Associazione Swimtrekking.

Buongiorno Francesco, ci racconti l’origine della tua attività?

Lo swimtrekking nasce dal desiderio vivere il mare in modo gioioso. Da ragazzo nuotavo lungo la costa per andare da una spiaggia all’altra. A un certo punto della mia vita ho avuto l’ispirazione osservando una persona che nuotava trainando la sua canoa (forse aveva perso i remi?): ho visto che lo faceva con molta tranquillità e senza sforzo, e ho pensato che poteva essere un’idea.

Il trekking a nuoto, infatti, si svolge trainando un piccolo scafo in vetroresina che sta a circa 10 m di distanza dal nuotatore, dove si mette dentro l’occorrente, anche 20-30 kg di carico.

Lo swimtrekking è bello e innovativo perché consente all’uomo di essere indipendente: nello scafo ci si può mettere anche il sacco a pelo e i viveri per dormire fuori, se necessario, senza dover rientrare alla base.

Permette di fare una vita sana all’aria aperta, condividere con altre persone e arrivare a spiagge inaccessibili da terra e da mare. Il silenzio, lo scivolamento sull’acqua, la profondità del mare, il mondo sommerso spettacolare…tutto ciò permette una sorta di meditazione.

È un’attività alla portata di tutti, bambini, adulti e anziani.

Ma bisogna avere una buona resistenza fisica…

Buona resistenza? Diciamo che come siamo in grado di camminare per 20 km, così, se sappiamo nuotare, riusciamo a farlo per lungo tempo.

In più la muta, in questa attività, è obbligatoria e permette il galleggiamento al 100% e la gravità viene annullata. Basta avere un minimo di tecnica. Bisogna saper nuotare a stile libero e a dorso e si possono fare 5,6,7 Km al giorno. Non è adatto però a persone sedentarie al 100%.

Le escursioni avvengono in gruppo con istruttori: a fine giornata si può essere stanchi, ma dopo i primi giorni ci si assesta.

Quest’anno è il ventesimo della nascita dell’Associazione, per cui abbiamo organizzato il viaggio alle Galapagos, lungo le tre isole principali.

In che cosa consiste l’attrezzatura necessaria per lo swimtrekking?

L’attrezzatura è formata da pinne, maschere, boccaglio, muta, zaino stagno idrodinamico (il nome tecnico dello scafo), che ha la forma di un guscio di noce di 85 cm, è ben visibile ed è munito di bandiera.

La muta è speciale, non ha maniche per permettere di avere le braccia libere; sotto si indossa una termica, maglietta di lycra molto aderente secondo la temperatura, che protegge le braccia, così si può nuotare da maggio fino all’estate, protetti dal sole o dal freddo.

Dove si trova la sede dell’Associazione?

L’Associazione ha sede a Roma, dove si svolgono i corsi in piscina, mentre i campi estivi sono al mare. Il corso in piscina è per chi non nuota molto bene in mare e serve per stare insieme e fare sport, ma non è necessario per partecipare ai campi.

Il primo giorno del campo, infatti, si fa un training e si vedono le abilità delle persone: non si lavora sulla tecnica di base del nuoto, ma si danno suggerimenti per migliorarla.

Qual è la giornata tipo?

Sveglia alle 8, colazione, partenza alle 10, si nuota per due/tre ore, poi si arriva in una spiaggia per la pausa, si pranza e si può fare un’escursione nell’entroterra. Poi si riparte per un altro swimtrekking e, infine, si rientra alla base la sera.

Durante i campi si insegna alle persone ad aiutare gli altri, a nuotare controcorrente, ad affrontare eventuali crampi…

Organizziamo anche campi famiglia e campi adolescenti: la nostra attività è interessante per i bambini, perché li educa a vivere il mare in maniera corretta.

È il mare che insegna, la natura ha un linguaggio diretto con l’essere umano se si ha un rapporto costante con lei. Il mare rappresenta il tutto, ci si sente piccoli nei suoi confronti, si rispetta, si asseconda, si osserva e si esplora senza errori, è una grandissima scuola.

Quanto durano i campi e qual è il costo per parteciparvi?

I campi durano dalla semplice giornata a mare fino a 12 giorni.

Una settimana costa intorno ai 600 euro, escluso il viaggio, oltre all’iscrizione di 30 euro all’associazione sportiva dilettantesca UISP.

Si va in posti molto belli: Eolie, Egadi, Asinara, Grecia (nelle isole ioniche e del Dodecanneso, poco battute dal turismo, ci andiamo nel mese di agosto, solitamente molto affollato qui da noi). Quest’anno, eccezionalmente, ad agosto saremo a Favignana. Abbiamo anche un progetto di trekking marino a Stromboli anche con la scalata al vulcano.

Collaboriamo con l’Università del Salento per il progetto Med-Jellyrisk, con il monitoraggio delle meduse.

Collaboriamo con Legambiente: la nostra è una forma di attività ambientalista, siamo a impatto a zero, perché eventuali rifiuti nostri restano nel barchino, non usiamo motori, siamo silenziosi e puliti…

Al mare ci si deve abbandonare per non affogare, il nostro rapporto con l’acqua è fondamentale per la nostra vita, avere un buon rapporto con essa porta la persona a un livello superiore, considerando che non meno di sei parti su dieci del nostro peso è dato da acqua, e sulla Terra l’acqua copre oltre il 70% della superficie…

Grazie Francesco, attendiamo il racconto del trekking marino alle Galapagos che farete il prossimo marzo e… buon mare!

A.S.D. Swimtrekking

Via Monte Giberto 29, Roma

Tel. +39 06 88520243; mob: +39 347 6634587

www.swimtrekking.com

info@swimtrekking.com; swimtrekking@hotmail.com

Giornalista e Photoeditor, ho iniziato a lavorare nelle riviste di viaggio molti anni fa, ed è stato subito amore! Mi sono poi interessata di benessere ed ecologia e ho sommato queste passioni nella mia creatura: Ecoturismonline. Sono nella NEOS, associazione italiana di giornalisti e fotografi di viaggio. Vivo a Milano e in Toscana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.